ADDIO PLASTICA NON CI MANCHERAI


Il Circolo Magnolia è nato e cresciuto nel verde, affacciandosi sull’azzurro del mare di Milano: l’Idroscalo. Sin dal primo giorno, abbiamo fatto il possibile per cercare di essere meno impattanti nei confronti di tutto ciò che ci circonda e, soprattutto, siamo cresciuti sapendo di voler lasciare a tutti un posto migliore di quello che abbiamo trovato.
15 anni di vita significano 15 anni di musica ma non solo.
Questo è tutto quello che è stato fatto dal giorno 1 a oggi:

Abbiamo convertito i bicchieri e le cannucce in materiale biodegradabile: PLA.

 
A Febbraio 2019 abbiamo DEFINITIVAMENTE ABBANDONATO l’utilizzo delle cannucce monouso, benché fossero di PLA,
per ridurre ulteriormente il nostro impatto sull’ambiente circostante.

 
Mediamente in un anno solare al Circolo Magnolia vengono utilizzati: 450.000 bicchieri di qualsiasi forma e misura e 200.000 cannucce in PLA.

In questi giorni, visti i tempi in cui stiamo vivendo, abbiamo deciso di compiere un ulteriore passo in avanti:

Dal 17 Maggio 2019 il Circolo Magnolia sarà definitivamente e completamente PLASTIC FREE.

Ci spieghiamo meglio: dall’inizio della nostra stagione estiva, in NESSUNO dei nostri punti bar,
in NESSUNO dei nostri backstage sarà più possibile trovare bottigliette d’acqua di plastica.

Così come a Glastonbury non sarà più possibile portare all’interno di Magnolia le proprie bottigliette di plastica, ma non temete perché ogni punto bar così come il nostro backstage, avrà un erogatore di acqua depurata e certificata sia naturale che frizzante.
 

Inoltre all’interno del Magnolia ci sarà una casetta dell’acqua, grazie alla collaborazione con Gruppo CAP, dove chiunque potrà riempire i propri bicchieri a volontà.

 
Sempre grazie a Gruppo CAP, ad ogni artista verrà inoltre regalata una borraccia sigillata, che potrà essere riempita tutte le volte che si vorranno.

Pensaci bene: per bere dell’acqua non è fondamentale una bottiglietta di plastica che userai una volta sola nella tua vita.