Chi Siamo?

IL MAGNOLIA È FUORI MILANO. MA AL CENTRO DELL'EUROPA
IL PRESTIGIO DI UN LOCALE NON SI CALCOLA DA QUANTI METRI DISTA DA PIAZZA DUOMO.

Il Magnolia è un'Associazione ARCI No Profit che ha creato per il propri associati e tesserati ARCI un locale situato all’interno del parco dell’Idroscalo che, dalla sua nascita nel 2005, si è sempre distinto per la programmazione musicale, inclusiva e costante lungo tutta la stagione annuale, proponendo di volta in volta concerti e serate per i propri soci, richiamando sul proprio palco artisti di fama nazionale ed internazionale. Prendete in mano la programmazione invernale o estiva del circolo e mettetela di fianco ai più blasonati club di Berlino, Londra, Amsterdam, Barcellona. Scoprirete con sommo stupore che si assomigliano terribilmente. 

VERDE: IL COLORE PREFERITO DEL MAGNOLIA.
ED È ANCHE IL VOSTRO.

Il Magnolia ha una fortuna, quella di essere nato in mezzo a un bosco - quello che circonda il mare dei milanesi, l’Idroscalo.
E, negli anni, lo sviluppo e la pratica di procedure e modalità di sostenibilità ambientale, è sempre stato tra le priorità.
Quasi quindici anni di progetti:

  • Nel 2009 ha installato, in collaborazione con la Città Metropolitana, cento pannelli solari da 200w ognuno con la capacità di produrre ogni anno 22.892,8 Kw/h. 
  • Dal 2011 NON ESISTE la plastica all'interno del Circolo Magnolia, poiché, in accordo con altri club e locali lombardi, ha convertito i bicchieri e le cannucce in materiale biodegradabile, PLA
  • Da Febbraio 2019 NON ESISTONO più cannucce all'interno del Circolo, perché stiamo cercando di eliminare il più possibile la quantità di rifiuti derivanti da prodotti monouso.
  • Nel 2013 con la complicità di tre importanti istituti milanesi (Università Bicocca, Accademia di Brera, Politecnico di Milano) ha avviato il progetto “MAGNOLIA SI FA IN TANTI” per la riqualificazione strutturale dell’edificio e per la salvaguardia dei consumi energetici.    
AL MAGNOLIA SONO TUTTI BENVENUTI
TRANNE RAZZISTI, SESSISTI, OMOFOBI E ANTIPATICI

Il Magnolia ha una propria identità, rispettata da tutta la città, qualsiasi siano le identità che la compongono.
Il pubblico del Circolo è qualcosa che nessuno stratega del Marketing, nessun analista conosciuto e sconosciuto riuscirebbe a spiegare: le nuove leve amanti dell'ITPOP, trappers senza fissa dimora, clubbers abituati a stare di stanza a Berlino, Londra o Tel Aviv, vecchi amanti dello stoner, studenti di design e di ingegneria e di medicina e di geologia, trentenni in libera uscita, compagnie di liceali. Al Magnolia si danno appuntamento tutte le tribù della città e dintorni. A volte neanche si incontrano, ma qui tutti sanno che sono sempre i benvenuti, a meno che non si pecchi di omofobia, sessismo, razzismo o antipatia.

BISOGNA SAPER ASCOLTARE. MA NON BASTA.

E’ di certo la musica il carburante che fa andare avanti il Magnolia. Ma è bene abituarsi anche a energie alternative: ecco perché accanto alla programmazione musicale del circolo abbiamo sempre cercato di non vivere di sola musica ma di Cinema con Lo Strano Caso del Cinema al Magnolia, di Cibo con All You Can Street, e di Corsa grazie alla nostra corsa non corsa: Magnolia Run.
Il Circolo Magnolia: 3-99 anni, come i puzzle della Ravensburger.

SPENDERE POCO (POTER) SPENDERE TUTTI.

Chi oggi spenna i giovani facendo pagare una birra sette euro ne pagherà le conseguenze. Con il karma non si scherza, perciò al Magnolia potrai trovare cocktail da 6 a 7 euro, birra media da 4,5 euro a 5 e una programmazione e dei servizi di alta qualità. Spendere poco per poter spendere tutti.

TU NON HAI FAME?

Al Magnolia si respira bene, sarà il parco, sarà l'Idroscalo o forse la musica. Sicuramente sappiamo che dopo o durante una serata, dopo aver sudato in pista, mica ci si può lanciare per la città alla ricerca di un paninaro ambulante. Ecco perché durante il periodo estivo trovate una pizzeria&griglieria sempre pronta a soddisfare i vostri appetiti. Un forno a legna aperto fino alla chiusura, pizze a 4 euro preparate al momento, patatine, panini d’ogni sorta e una griglia su cui finiscono hamburger, salamelle e chi più ne ha più ne metta.

TANTO SPAZIO E TANTI PALCHI PER OGNI SITUAZIONE
Tra l'estate e l'inverno il Magnolia cambia pelle e guardaroba mantenendo una versilità perfetta per ogni situazione.
Durante il periodo invernale con due sale dove poter vedere concerti e fare festa mentre in estate con quattro palchi per quattro differenti situazioni. 
Un main stage in grado di contenere migliaia di persone, un second stage per concerti più intimi, un palco immerso nel verde del parco per poter ballare circondato dalla natura; "e se piove?" niente paura: abbiamo un palco al coperto.     
MAGNOLIA PER IL SOCIAL

Instagram e Facebook