Una bellissima Newsletterrrrrrr, davvero bellissimaaaaaaaaaa, bella bella bella bella bella,
Una bellissima Newsletterrrrrrr, davvero bellissimaaaaaaaaaa, bella bella bella bella bella,
La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶
La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶ La tessera non serve ✶

SAMA’ ABDULHADI

Se ti piace

Amelie Lens, Nina Kraviz

Da dove

Amman, Giordania

Album
imperdibile

Sotto
palco

10 Febbraio 2023

Sama’ Abdulhadi è un artista palestinese, i suoi genitori sono di Jaffa e Jericho, e la sua famiglia lotta da sempre per i diritti della Palestina: “Mia nonna era una grande attivista, fondatrice della PLO, Palestinan Liberation Organization, e la vice presidente della Women’s Right Association nel mondo. Il suo attivismo ha cambiato molto la nostra famiglia e il femminismo è diventato un nostro valore ma non solo.
Mio padre, sin da piccola, mi ha trasmesso i suoi valori sulla Palestina e mi ha invogliato a trasmetterli attraverso le connessioni con le persone. E io ora con la mia musica, nonostante non parli di niente e non abbia testi, trametto comunque la cultura Palestinese. Questo perché le persone ne parlano, l’industria musicale ne parla e i miei fan, per esempio, portano le bandiere palestinesi ai festival techno. Questo significa che il mio messaggio trova sempre più persone.”
Cosa vuol dire fare un dj set per Sama’: “È come essere in una terza dimensione dove posso buttare fuori tutto. Ne ho bisogno e so che le persone che vengono a vedermi hanno la stessa necessità. Cerco di dargli sempre quello che voglio perché sono stata tra il pubblico e so cosa vuol dire, so cos’è quel senso di libertà. Sono il dj, sono la persona sul palco ma per me chi ho davanti è il vero dj e mi dice cosa suonare. Capisco dalle loro facce e dai loro movimenti se sto suonando la cosa giusta e se devo andare su qualcosa più funky oppure se devo andare verso l’hardocore. Questa dinamica rende un dj un vero dj.”

Tutti gli eventi del magnolia fuori dal magnolia